25 Mag2017

CNA-Fita: al via il rinnovo per la Presidenza nazionale. Cinzia Franchini non si ricandida e lancia e sostiene la candidatura di Olindo Brega

CNA-Fita: al via il rinnovo per la Presidenza nazionale. Cinzia Franchini non si ricandida e lancia e sostiene la candidatura di Olindo Brega
 
Franchini, con una lettera aperta spiga le motivazioni che l'hanno portata alla Presidenza e che oggi continuano ad ispirarla nella scelta di candidare Olindo Brega in alternativa a Patrizio Ricci, espressione dei vecchi apparati che hanno osteggiato il rinnovamento nell'associazione

Roma 25 maggio 2017 - La Presidente nazionale uscente dell'associazione artigiana dell'autotrasporto CNA Fita, Cinzia Franchini, comunica la sua indisponibilità a candidarsi per un ulteriore mandato alla guida dell'associazione e con una lettera aperta agli associati e ai dirigenti argomenta la tappe fondamentali che hanno contraddistinto il percorso di rinnovamento e di rilancio dell'associazione considerandolo un risultato importante ma non ancora consolidato. Afferma la Franchini:"Oggi chi si candida, come Patrizio Ricci, alla guida di CNA Fita è espressione di quelle componenti che non vogliono una Fita diversa, al servizio degli autotrasportatori. - prosegue la FRanchini -In questi sei anni nono ho lavorato per occupare poltrone o ricchi CdA bensì per ricostruire e rilanciare una rappresentanza d'impresa credibile e di cui c'è grande bisogno. Anche pere questo sostengo e propongo un passaggio di testimone a chi, come Olingo Brega, ha creduto a portato avanti questo programma".

Su questo sito usiamo i cookies. Chiudendo questo messaggio si presta il consenso al loro uso.Leggi l'informativa